• Chirurgia Estetica
  • Chirurgia Estetica

Mastopessi e Mastopessi con protesi

Correzione del seno cadente

correzione del seno cadente

La mastopessi, più comunemente detta lifting del seno è un intervento chirurgico semplice e di breve durata che consente di sollevare il seno cadente (ptosico) riducendo la pelle in eccesso e rimodellando la forma della ghiandola.

 

Si migliora la forma e la consistenza del seno rimediando ai danni causati dalla perdita eccessiva di peso, dalla gravidanza e dall’allattamento.

 

Intervento di lifting al seno

 

L’intervento di lifting del seno comporta una cicatrice intorno all’areola e una cicatrice verticale che può finire, per un breve tratto, lateralmente nel solco sottostante la mammella. Questa cicatrice nel corso del tempo diventa sempre meno evidente, soprattutto se se ne prende cura nella fase post-operatoria, la più delicata per l’assestamento del nuovo seno e l guarigione dei tessuti.

Solitamente il rimodellamento della ghiandola effettuato nell'intervento di mastopessi, consente di utilizzare tutto il tessuto mammario della paziente senza che occorra aggiungere la protesi.

 

intervento al seno (mastopessi)
riduzione del seno

Nel corso della mastpessi è possibile aumentare il volume del seno con il proprio grasso. (lipofilling)

Mastopessi con protesi

 

Nel caso in cui, oltre alla caduta del seno, questo sia piccolo e non corrisponda al volume desiderato delle pazienti, o qualora la ghiandola sia molto svuotata, è consigliabile inserire una protesi mammaria di modesto volume, in modo da dare al nuovo seno un riempimento più stabile nel tempo. Inoltre, l'inserzione delle protesi può ridurre ulteriormente la lunghezza delle cicatrici che in questo caso sono solamente quella attorno alla areola e nel tratto verticale tra areola e solco sottostante il seno.

 

Per ricevere maggiori informazioni sugli interventi di mastopessi, contatta lo studio di Via Bertolini 32 a Roma, Lido di Ostia. Potrai prendere appuntamento con la Prof. Marzia Salgarello.

Pre e post intervento di mastopessi

Intervento al seno cadente

Prima dell’ intervento si effettua una ecografia mammaria e una mammografia, se la paziente ha più di 35 anni, per escludere la presenza di patologie mammarie.

 

I risultati sono ben visibili fin da subito: il seno assume una naturale forma a “cono” e risulta rimodellato sia frontalmente che lateralmente. Già subito dopo l’operazione, la paziente dovrà indossare un reggiseno contenitivo per circa un mese, evitare ampi movimenti con le braccia e di sollevare pesi per circa una settimana. Si consigliano massaggi idratanti e linfodrenanti per accelerare il processo di guarigione.

Mastopessi con protesi

Mastopessi con protesi

Prenota una visita con la Prof. Salgarello

Richiedi maggiori dettagli sull'operazione di mastopessi

* Campi obbligatori

Inserisci il codice riportato nell'immagine

Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

SALGARELLO PROF. MARZIA - MATER DEI | 32, Via Bertoloni - 00197 Roma (RM) - Italia | P.I. SLGMRZ59H54H620F | Tel. +39 06 83803 | marzia.salgarello@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite